domenica 22 novembre 2015

Gelato al Kinako

Gelato a Novembre? Ebbene sì! 
Ora abbiamo nebbia e freddo ma nei giorni scorsi, con l'estate di San Martino, le giornate erano molto calde tanto da farci tirare fuori il cestello della gelatiera dal freezer per preparare una squisitezza: il gelato al kinako. 
Kinako è la farina di soia tostata che in giappone viene usata per diversi buonissimi dolci.
La nostra "fatina" ce l'ha fatta conoscere al nostro primo incontro milanese e ne siamo rimasti conquistati; anche nel gelato kinako non si è smentito: buonissimo!!!

Ingredienti:
  • 250 ml di latte intero
  • 250 ml di panna fresca
  • 100 g di zucchero semolato vanigliato home made
  • 30 g di kinako
Procedimento:
Col frullatore ad immersione abbiamo mescolato il latte, la panna, lo zucchero e kinako. 
Abbiamo messo la miscela nella gelatiera e lavorato sino ad ottenere il gelato




Ottimo per dessert e merenda, anche con un ciuffo di panna montata, buon appetito!

domenica 8 novembre 2015

Quanti modi di fare e rifare i Kanelsnurrer

L'appuntamento di questo mese da Ornella per preparare insieme i Kanelsnurrer (alla quale vi rimandiamo per la ricetta originale)
E' un dolce squisito, bello da vedere e buono da gustare! 
Non potevamo mancare questa ricetta e così, a motivo del poco tempo a disposizione, l'abbiamo rifatta con poco lievito di birra ad impasto diretto e con lunga lievitazione.
Le sfoglie cosparse di burro, zucchero, cannella e nella nostra versione anche cioccolato, arrotolate diventano una nuvola profumata; da assaporare con una tazza di Rooibos bio sono perfetti e scaldano il cuore in un abbraccio che arriva sino in Norvegia

Ingredienti per 9 kanelsnurrer:

Per l'impasto
  • 450 g di farina 0 bio
  • 190 g di latte intero
  • 60 g di burro dell'Emilia a temperatura ambiente
  • 60 g di zucchero semolato
  • 4 g di lievito di birra disidratato
  • 1 uovo bio medio
  • 1 baccello di vaniglia Bourbon
  • 3 g di sale
  • olio di mais per ungere la ciotola
Per la crema di burro alla cannella e cioccolato
  • 70 g di burro a temperatura ambiente
  • 70 di zucchero semolato extrafine
  • cannella in polvere 
  • cioccolato fondente Ecuador al 70%
Procedimento
Nella planetaria abbiamo messo la farina, lo zucchero, il lievito secco, la vaniglia e l'uovo sbattuto, abbiamo impastato col gancio ed aggiunto il latte gradatamente sino ad incordatura. Abbiamo incorporato il burro poco alla volta, il sale alla fine e riportato ad incordatura. Trasferito l'impasto in una ciotola leggermente unta di olio di mais, lo abbiamo coperto, lasciato lievitare per un'ora e poi messo in frigo per 17 ore
La mattina successiva abbiamo mescolato il burro con lo zucchero e ad una metà abbiamo aggiunto la cannella.
Tolto l'impasto dal frigorifero lo abbiamo diviso in tre parti uguali e steso in sfoglie circa 25 x 40 cm (siamo approssimativi...); sulla prima sfoglia abbiamo spalmato il mix di burro, zucchero e cannella

sovrapposta la seconda sfoglia abbiamo spalmato burro, zucchero, ricoperto con scaglie di cioccolato. 
Infine abbiamo sovrapposto l'ultima sfoglia pareggiando bene l'impasto

che abbiamo tagliato a strisce. 
Abbiamo arrotolato ogni striscia a spirale e avvolgendola poi su se stessa a cerchio facendo uscire il capo della striscia da sotto a sopra





abbiamo messo i kanelsnurrer sulla placca ricoperta da carta forno, coperto con un foglio di plastica alimentare (noi usiamo i sacchetti di plastica per freezer tagliati ai lati per aprirli) un telo ed una copertina e lasciato a lievitare per 2 ore

trascorse le quali li abbiamo infornati nel forno preriscaldato a 200° per 15 minuti






Sfornati e... che bontà
Buon appetito!
Grazie a Ornella per averci aperto le porte della sua luminosa cucina in un paesaggio da fiaba e per aver condiviso con noi la ricetta di questi dolci squisiti. 
Un grazie anche ad AnnaOrnella e alla Cuochina per il loro lavoro.
Il prossimo appuntamento è per il 13/12/2015 alle 9,00 da Marina per gustare insieme la Vassilopita
Un grazie a tutte le Cuochine che passeranno di qui e che invitiamo a passare anche nel Luogodeisogni!